shooting Il giardino segreto 13 Giugno, 2019

 

stationery matrimonio segnatavolo sposi

 

 Idea e planning: Il magazzino del sì

Foto: Löwe di Chiara Bassi

Flower designer: Fioribrì

Cake designer: Dal Cont Delicatesse

Coroncine e ghirlande: Paper Think

Graphic designer: Laura Del Piccolo

Mua: Alice Pontoni

Ceramiche: La Fornacina Keramik Studio

Fedi: Fucina Longobarda Mazzola

Abito sposa: Sartilegio

Modelli: Anna e Vincenzo

Una coppia romantica e riservata… ha scelto un luogo che rispettasse il loro modo di essere ma al tempo stesso il loro amore per le cose semplici e per la natura.

Un casale lungo la roggia e il suo giardino nascosto tra gli alberi e i filari di un vigneto… è stato amore a prima vista, il luogo perfetto per incorniciare il loro sogno d’amore.

Per loro sono stati pensati allestimenti che esaltassero la bellezza del luogo rispettando l’equilibrio tra natura ed essere umano: ecco allora che la scelta è ricaduta su legno, vetro, carta, ceramica, tessuti naturali volti a creare una maggiore connessione con la magia del posto.

Per il bouquet, come per il resto degli allestimenti floreali, sono stati scelti fiori freschi di stagione.

Alle roselline ramificate e al lisianthus si è scelto di accostare la viola ciocca, simbolo di bellezza durevole, l’eryngium blu che rappresenta la fedeltà e la felicità coniugale, la delicatezza della nigella, il delphinum che simboleggia l’amore sincero, accompagnati da eucalipto e dal poetico cotinus.

Un bouquet simbolico e romantico che rispecchia l’animo semplice ma sofisticato della sposa.

Un’antica scala di legno a pioli annuncia i tavoli degli invitati.

Il banchetto è servito su un semplice tavolo di legno grezzo che esalta le ceramiche che ospitano la torta nuziale e i biscotti.

La location scelta regala angoli inaspettati esaltati e incorniciati da pochi e semplici oggetti: una ghirlanda di pois colorati fa capolino tra i filari di un vigneto, creando un angolo di contemplazione per gli sposi o per gli invitati che si vogliono prendere una pausa dal banchetto.

Una zanzariera nascosta nella macchia alberosa al margine della roggia crea una romantica alcova pronta a ospitare tenere fughe per baci nascosti.

L’antico casolare che si affaccia sulla roggia e che ospita il giardino segreto regala una cornice rustica perfetta per esaltare con la sua semplicità la raffinatezza e la poeticità di questa coppia di sposi.

 

Guarda lo shooting completo nella sezione Portfolio

Tags : , , , ,

Leave a comment

Leave a Reply